Home > Carbontest > Metodo d'indagine
  >>  analisi della profonditÓ di carbonatazione
 
Metodo d'indagine
 

Indagine per stimare la vita residua dell'edificio

CARBONTEST® è il nuovo protocollo di indagine per misurare la profondità di carbonatazione. Un sistema ideato per rendere la misura della profondità di carbonatazione più agevole e versatile, così da poter essere eseguita su ogni tipologia edilizia.

CARBONTEST®stima la vita residua dell’edificio: valuta la propagazione della profondità di carbonatazione nel tempo e ipotizza il momento in cui la carbonatazione raggiunge le armature.

Analisi pacometrica

Dopo aver valutato il tipo di struttura da indagare e individuato i punti maggiormente significativi, si procede con l’analisi pacometrica. Attraverso il pacometro, senza alcun tipo di demolizione, si riesce ad individuare la posizione delle armature e a stimare la dimensione del copriferro.

carbontest 1

Misura della profonditÓ di carbonatazione

In prossimitÓ del punto in cui Ŕ stata calcolata la dimensione del copriferro viene misurata la profonditÓ di carbonatazione. Il prelievo e l'analisi del calcestruzzo vengono eseguiti con il kit CARBONTEST®, strumento ideato e brevettato da Tecnoindagini Srl appositamente per lo svolgimento di quest’indagine.

La novità è nel metodo di prelievo: il calcestruzzo viene prelevato, sottoforma di polvere, utilizzando un comune trapano a percussione. La polvere viene raccolta in un’apposita provetta predisposta per l’analisi.
Questo consente di poter effettuare numerosi prelievi in tempi rapidi, senza causare danni alla struttura perché il foro prodotto è di soli 10 mm.
La polvere depositata in provetta viene analizzata direttamente in cantiere tramite fenolftaleina, come previsto dalla norma UNI 9944:1992.

carbontest 2
indagine 3