Home > News
tecnoindagini news
9/6/2016 - SONISPECT e STRESSLAB entrano nelle scuole di Paderno Dugnano

SONISPECT® e STRESSLAB® entrano
nelle scuole di Paderno Dugnano

Grazie ai fondi stanziati dal MIUR nel 2015 per la verifica dei solai delle scuole, il Comune di Paderno Dugnano ha avuto la possibilità di effettuare le indagini per valutare lo stato di salute degli impalcati in sei scuole della città, tra elementari e medie.

Tecnoindagini Srl è risultata vincitrice della gara d’appalto realizzata dall’amministrazione per affidare le l’incarico ed ha eseguito le verifiche di tutti gli edifici assegnatari dei fondi tra i mesi di marzo e giugno. Il team di ingegneri ed assistenti specializzati hanno verificato i solai sia dal punto di vista non strutturale che strutturale.

Grazie al protocollo di indagine SONISPECT®, infatti, si è valutato il rischio sfondellamento, ossia il distacco di intonaco e parte di laterizi. L’indagine ha previsto rilievi termografici ed un’analisi costruttiva e sonica, che hanno permesso di mappare il degrado in base al pericolo, fornendo ai tecnici le priorità di intervento. Con il protocollo STRESSLAB®, invece, sono state effettuate prove di carico per valutare l’idoneità statica del solaio. La prova è consistita nella misurazione degli abbassamenti che l’impalcato subisce se sottoposto ad incrementi e decrementi progressivi di sollecitazioni.

A seguito dei rilievi in situ, gli ingegneri di Tecnoindagini hanno rielaborato i dati raccolti e steso una relazione finale, una per gli elementi non strutturali ed una per gli elementi strutturali, così da fornire al committente un quadro generale, ma completo, dello stato di salute dei solai delle sei scuole. I tecnici comunali, infatti, hanno così a disposizione, per ciascun edificio scolastico, un documento che non solo fotografa lo stato di salute attuale dei plafoni, ma che è anche il punto di partenza per programmare eventuali interventi manutentivi.

I finanziamenti MIUR sono stati un’opportunità per il Comune di Paderno Dugnano, come per molti altri Comuni italiani, per iniziare a conoscere il proprio patrimonio edilizio scolastico e capire l’importanza della diagnostica. Essa, infatti, è in grado di ricostruire le caratteristiche costruttive del fabbricato, la sua storia e i degradi che lo interessano, così da determinare le vulnerabilità e poter stilare un elenco delle priorità di intervento, sia all’interno del singolo fabbricato sia tra i differenti edifici.