Home > News
tecnoindagini news
30/9/2014 - Tutte per una, una per tutte
Prove, rilievi e verifiche sismiche nella scuola di Roma

Tutte per una, una per tutte

La scuola elementare Alfieri di Roma ha sede in un edificio storico, risalente in parte al XV secolo, ed in parte al XX secolo.
La comparsa di alcuni segnali di degrado sugli antichi solai in legno ha innescato nel Comune la necessità di approfondire lo stato di conservazione di tutti gli elementi strutturali, per capire così che scelte intraprendere nell’ottica di mantenere l’edificio in salute e senza rischi.

Per ottenere un quadro completo degli elementi strutturali, sia orizzontali, sia verticali, il Comune ha scelto di affidarsi ad un referente unico: Tecnoindagini Srl. In questo modo ha potuto inoltre approfittare dell’occasione per rispondere alla normativa regionale e definire anche la caratterizzazione sismica del terreno.
Il supporto offerto da Tecnoindagini Srl ha fornito una panoramica completa analizzando: elementi strutturali orizzontali, elementi strutturali verticali e caratterizzazione sismica del terreno.

Ecco come sono state pianificate ed eseguite le prove per rilevare tutte le informazioni geometriche e meccaniche necessarie:

Sulle strutture orizzontali oltre ai rilievi geometrici, Tecnoindagini ha eseguito 4 prove di carico nelle due diverse tipologie di solaio individuate nell’edificio.

Sulle strutture verticali Tecnoindagini ha effettuato 26 scarificazioni per mettere a nudo la muratura, 4 prove con i martinetti piatti per definirne le capacità, analisi endoscopiche per analizzarne stratigrafia e tramatura ed infine 5 scavi per mettere a nudo le fondazioni e studiarne la tipologia costruttiva.

Per la caratterizzazione sismica del terreno Tecnoindagini ha eseguito prove sismiche tipo down-hole e MASW, prove georadar per individuare la presenza di cavità ed infine prove geognostiche con Sondaggi e campionature di terreno da esaminare in laboratorio.

Una mole considerevole di verifiche, che Tecnoindagini Srl ha portato a termine in sole 2 settimane.  La competenza della squadra ha permesso di intervenire tempestivamente e soprattutto senza creare alcun disagio alle normali attività scolastiche all’interno dell’immobile. Le lezioni sono infatti proseguite senza interruzioni durante l’esecuzione di tutte le prove, ad eccezione di un’unica giornata, in cui le aule sono state chiuse per evitare rischi durante le prove di carico sui solai.

La scuola è stata riconsegnata alla committenza completamente integra: scavi, saggi e punti di prova sono stati ripristinati immediatamente; l’assistenza muraria compresa nel servizio è infatti un altro vantaggio che Tecnoindagini Srl offre alla committenza, garantendo un servizio davvero completo.
Una sola indagine per rispondere a tutte le esigenze della committenza, che ora ha tutte le informazioni necessarie per procedere con la manutenzione adeguata e per rispondere alla normativa regionale.