Home > News
tecnoindagini news
31/10/2014 - S.O.S. Tecnoindagini
Analisi solai scuola Sommo

S.O.S. Tecnoindagini

Nessun segno premonitore sui solai: a Sommo non c’erano i segnali d’allarme che tipicamente precedono uno sfondellamento. Nessuna macchia, fessurazione o avvallamento si poteva notare nella scuola Passerini, e per questo la sola osservazione ad occhio nudo del solaio rendeva imprevedibile qualsiasi crollo. Così, quando una piccola porzione di intonaco e pignatte si è distaccata dal solaio, il Comune si è allertato e ha immediatamente cercato un supporto per verificare la sicurezza della scuola.

In particolare, il Comune di Sommo aveva bisogno di sapere: quali erano le aree soggette a sfondellamento? Quali rischi c'erano? E come procedere per garantire sicurezza così da riaprire la scuola senza pericoli?

Per raccogliere  nel più breve tempo possibile queste informazioni in modo oggettivo e professionale, il Comune ha richiesto d’urgenza il protocollo SONISPECT® di Tecnoindagini Srl.

SONISPECT® è l’unico metodo che consente di raccogliere tutte le informazioni sullo stato dei solai e il rischio sfondellamento anche in assenza di segnali visibili ad occhio nudo, in quanto si avvale di strumentazione specifica, tecnici specializzati sullo sfondellamento e analisi complementari.
In una sola giornata è stato analizzato tutto l’edificio scolastico: sono stati verificate aule, corridoi, palestra e locali di servizio, e al termine è stata consegnata un’anteprima della relazione tecnica, in cui Tecnoindagini Srl ha segnalato il rischio individuato e ha evidenziato i fattori utili per la scelta del più opportuno e più tecnicamente adeguato metodo di messa in sicurezza.

In una sola giornata il Comune di Sommo ha cambiato prospettiva di fronte allo sfondellamento: da pericolo inaspettato e imprevedibile a situazione sotto controllo con indicazioni su misura per la messa in sicurezza efficiente.