Home > News
tecnoindagini news
28/11/2014 - STRESSLAB® entra in scena
Prove di carico al Teatro di Adria

STRESSLAB® entra in scena

Per sfruttare al meglio tutti gli ambienti disponibili nel Teatro di Adria, il Comune decise di riqualificare un locale inutilizzato dell’edificio e convertirlo in sala prove.
Posta proprio sopra il palco, l’ex sala da ballo del loggione andava prima verificata per certificare l’idoneità del solaio in funzione del cambio di destinazione d’uso
Il comportamento del solaio, infatti, è determinato dal carico di esercizio che è chiamato a sopportare, e un peso non previsto può rischiare di portare ad abbassamenti del solaio non recuperabili, o addirittura a collassi.

Il Comune decise quindi di procedere con una prova di carico sul solaio della sala da ballo, ma i vincoli logistici che si presentavano rendevano impossibile ricorrere ad una prova tradizionale. Abitualmente il carico viene posto sul solaio da collaudare, mentre sensori e stativi vengono appoggiati al piano sotto; ma in questo caso i due piani distano 12 metri: un’altezza troppo elevata per garantire la precisione della strumentazione durante l’acquisizione degli spostamenti del solaio.

Per superare questi limiti e snellire il procedimento per certificare il solaio, la committenza ha cercato un supporto professionale e completo, che si occupasse di tutti gli aspetti. Ha trovato la risposta in STRESSLAB®: il certificato di idoneità statica che non è solo una prova di carico. STRESSLAB® infatti organizza tutte le operazioni da compiere per certificare il solaio: dall’analisi preliminare, alla pianificazione della prova, al collaudo del solaio, fino alla certificazione e alla consegna di una relazione dettagliata.

L’analisi preliminare ha permesso di organizzare la prova in modo da aggirare il problema dell’altezza del solaio rispetto al palco. Tecnoindagini Srl ha deciso di utilizzare come solaio di contrasto quello del piano superiore al solaio da certificare, disponendo gli stativi ed i sensori sullo stesso piano del carico. Per fare questo, il carico è stato simulato attraverso dei bidoni, che garantiscono peso concentrato e lasciano spazio alla disposizione dei sensori.  
Per collocare la strumentazione al piano di carico è stata utilizzata un’autoscala, che ha consentito di trasportare i bidoni dove necessario, aggirando il problema dei passaggi stretti nell’edificio.

STRESSLAB® ha eseguito la prova di carico secondo i criteri della normativa vigente, ha sollevato la committenza da ogni compito e ha consegnato il certificato di idoneità statica del solaio. Inoltre, è stata consegnata una relazione dettagliata contenente tutti i dati raccolti e analizzati: uno strumento di supporto che riporta una quadro completo sulla salute dei solai.

Grazie a STRESSLAB® tutti i vincoli sono stati superati, e ora il Comune di Adria può procedere con la riqualificazione della sala.