Home > News
tecnoindagini news
26/11/2015 - Trieste: 21 scuole indagate con SONISPECT
Indagini diagnostiche solai scuole Trieste

Trieste: 21 scuole indagate con SONISPECT®

Nel mese di ottobre i tecnici del Comune di Trieste si sono trovati di fronte ad alcuni distacchi di intonaco avvenuti in una scuola della città ed hanno quindi deciso di affidarsi con urgenza alla diagnostica. Obiettivi: garantire la sicurezza degli alunni e preparare un piano manutentivo preventivo per tutto il parco edilizio scolastico.

Per la verifica dei solai, il Comune ha contattato la Tecnoindagini Srl, a cui sono state affidate 21 scuole della città tra materne, elementari e medie. L’obiettivo delle indagini era individuare la presenza del rischio di ulteriori distacchi di intonaco e di sfondellamenti.
Le squadre di Tecnoindagini si sono attivate tempestivamente per svolgere le verifiche secondo il livello di priorità e urgenza fornito dai tecnici comunali stessi. È stato così possibile accertare nel più breve tempo possibile la salute dei solai senza interferire con le normali attività didattiche, grazie al protocollo di indagine SONISPECT®, studiato da Tecnoindagini.

Grazie a SONISPECT® sono state localizzate tutte le aree soggette al degrado, rilevando il rischio sfondellamento e indicando i tempi di ripristino. Il giorno successivo ad ogni indagine, Tecnoindagini Srl fornisce una prima mappatura dell’edificio scolastico verificato, in cui sono evidenziate le aree maggiormente degradate, così che il Comune possa intervenire rapidamente dove necessario.

Entro il periodo natalizio, Tecnoindagini Srl consegnerà tutte le relazioni complete e dettagliate ai tecnici del Comune, così da consentirgli il ripristino delle zone ammalorate durante il periodo di chiusura delle scuole. Per la riapertura tutte le situazioni pericolose saranno eliminate e gli studenti saranno al sicuro.

Affidandosi alla diagnostica e verificando i solai di tutti gli edifici scolastici, il Comune di Trieste sarà in grado di prevenire completamente il rischio di sfondellamento. Inoltre, grazie alla precisione dei risultati contenuti nelle relazioni Tecnoindagini, il Comune avrà tutte le informazioni costruttive dei solai utili per ricostruirne la memoria storica e per capire il migliore metodo di messa in sicurezza, e avrà inoltre una mappatura completa con i livelli di rischio e l’evoluzione del fenomeno, per impostare il piano Manutentivo nel modo più efficiente possibile.