Home > Vulnerabilità sismica> Libretto rischio sismico
  >>  Verifica di vulnerabilità sismica e statica
 
Risultati
 

sismocert libretto sismico

Libretto rischio sismico

Le informazioni elaborate dagli ingegneri attraverso il protocollo SISMOCERT®, sono il punto di partenza per la gestione degli edifici in campo sismico e statico. La relazione finale restituisce la fotografia dello stato di fatto di salute dell’edificio e fornisce le informazioni per garantire sicurezza, per definire eventuali approfondimenti diagnostici e per pianificare gli interventi di manutenzione più adeguati.

 

Richiedi sopralluogo

SISMOCERT® fornisce gli indici di sicurezza sismica e statica

SISMOCERT® elabora i parametri richiesti dalla normativa: l’indice di sicurezza sismica (ζE), che stima il livello di sicurezza globale dell’edificio in caso di sisma, e l’indice di sicurezza statica (ζV,I), che stima il livello di idoneità statica globale dell’edificio.

indice rischio sismico

SISMOCERT® indica le vulnerabilità locali e specifiche e come disinnescarle

Oltre alla valutazione globale, SISMOCERT® individua le vulnerabilità locali, ovvero gli elementi strutturali che per primi mettono in crisi l’edificio, e le vulnerabilità specifiche strutturali e non strutturali, ovvero le criticità per la sicurezza dell’edificio, fornendo mappature e indicazioni necessarie per disinnescare i pericoli relativi alle vulnerabilità riscontrate.

Sismocert vulnerabilità

SISMOCERT® classifica il rischio sismico

SISMOCERT® fornisce la classificazione sismica di ogni singolo fabbricato, definendo il rischio rilevato secondo 7 diverse classi. Indagando più immobili è possibile avere una visione complessiva del patrimonio immobiliare, individuare gli edifici più vulnerabili e definire le priorità d’intervento.


Sismocert classificazione